Carla Baratelli - Studio Asia

A Palazzo Cusani si potrà ammirare il virtuosismo in bianco dell’architetto Carla Baratelli e del suo Studio Asia.

Sfileranno i materiali e la luce nelle loro infinite sfumature di bianco.

In un gioco di stile, elegante e dinamico, si concretizza l’estro dell’architetto Carla Baratelli che firma una distinta boutique all’interno di Palazzo Cusani. Per l’evento White in The City, durante il Design Week, l’interpretazione del bianco di Studio Asia è l’interazione tra materia e luce. La passione per il design, i materiali e la luce sono i principi della progettazione dell’architetto Baratelli, legati dal desiderio di reinterpretarli in modo innovativo.

Il bianco esprime speranza per il futuro. Il bianco rappresenta la luce, la semplicità, il sole, l'aria, la purezza, l’eleganza e lo stile. Il bianco è luce vitalizzante che rigenera l’organismo e schiarisce la mente. Con queste premesse Studio Asia attribuisce al bianco la femminilità e la grazia delle donne che, avvolte da abiti di materia, accompagnano il visitatore all’interno dello spazio che accoglie una selezione di materiali prestigiosi, unici e innovativi.

Il total white concepito dalla mano dell’architetto Baratelli abbraccia le brillanti pitture OIKOS, main sponsor dell’evento White in the City con i raffinati motivi dei tessuti di RESSTENDE, passando dalla preziosità del legno di CORA’ PARQUET, alla tridimensionalità della ceramica di PORCELANOSA, proseguendo con l’ unicità degli smalti e ori Veneziani dal 1888 di ORSONI (del gruppo TREND-GROUP), inebriati dai profumi dei fiori di SANDRINI GREEN, per passare all’interessante lavorazione di cemento di CIMENTO e alle soluzioni esclusive delle resine di PAVARESINE e toccare le collezioni di laminati di ABET LAMINATI e concludere con le eclettiche decorazioni artistiche luminose di KNIKERBOKER fino ad arrivare all’alta tecnologia dei prodotti LED firmati ALDABRA ed EMERIDE.

Arch. Carla Baratelli e Studio Asia

GALLERY
INTERVISTE VIDEO
conferenza

CONFERENZA

balestri

CLAUDIO BALESTRI

cappellini

GIULIO CAPPELLINI

vicky

VICKY SYRIOPOULOU