Studio Mamo

White Design Week. SKIN CASE. Seconda pelle. Dal Bianco al Nudo

Art Direction Lorena D’Ilio per STUDIO MAMO

STUDIO MAMO per WHITE DESIGN. La stanza diviene un PALCOSCENICO RISERVATO ED ESCLUSIVO in cui si entra per ricreare la propria seconda pelle, che amplia le percezioni e la nostra sensualità.

La ricerca assoluta del BIANCO viene interpretato come PUREZZA DEL SUONO da una membrana sottilissima e leggerissima che si muove omogeneamente in tutta la sua estensione e appare come un foglio sottilissimo.

BIANCO come assenza/presenza di NOTE OLFATTIVE RAREFATTE che avvolgono l’ambiente come luogo cocoon di benessere e piacere personale.

Il SIPARIO CIRCOLARE è un archetipo di un momento privato di fronte alla GRANDE TROUSSE, - fatta di specchi - che contiene una tavolozza di nuances.

Si va dal WHITE fino ad arrivare al NUDO, che rappresenta nel linguaggio cosmetico l’assenza di, come raggiungimento del colore naturale della propria pelle.

La SECONDA PELLE è una sorta di cover invisibile fatta di passaggi uno dopo l’altro, un gioco/rito che si ripete ogni giorno. Dove la materia da liquida si trasforma via via in polvere, si fa compatta o cremosa, si esprime in effetti molteplici e sorprendenti e traslucenze.

L'INTERAZIONE: i visitatori potranno giocare a comporre una propria gamma di tonalità di bianco, imprimendo su una grande tela, i colori in polvere, con kleenex, pennelli, piumini , disposti accanto alla trousse, creando in questo modo una straordinaria e personale COLOR CARD.

 

Studio Mamo

GALLERY
INTERVISTE VIDEO
conferenza

CONFERENZA

balestri

CLAUDIO BALESTRI

cappellini

GIULIO CAPPELLINI

vicky

VICKY SYRIOPOULOU