Studio Svetti

White in the City a Palazzo Cusani: per Emanuele Svetti il bianco è Social White

Si chiama Social White il progetto creato da Emanuele Svetti per White in the City, a Palazzo Cusani durante la Milano Design Week 2017.
Social White esprime il bianco visto come punto d’incontro, come prezioso amalgama, il “profumo” dei colori usato nella propria purezza, nella sua sostanziale imparzialità, ammaliante, magnetico e intrigante. Il bianco come elemento attrattore per una nuova forma di socializzazione, fautrice di benessere. Benessere che nasce dalla condivisione di esperienze, che ripropone l’uomo come essere sociale, lontano da ogni forma di individualismo e rimettendo al centro il tema della collettività e quindi quello della socializzazione come stile di vita contemporaneo e sostenibile.

Con Social White, Svetti celebra il bianco nella sua forma caleidoscopica, fatta di sovrapposizioni, texture e volumi. L’installazione è realizzata in collaborazione e con la presenza di importanti aziende che danno il loro supporto ognuna con un prodotto o sistema di prodotti, naturalmente declinati in bianco.

L’area di 95 mq di Social White ospiterà anche la sala stampa di Palazzo Cusani e sarà, appunto, lo spazio deputato alla socializzazione, all’incontro e ai nuovi canali di comunicazione.

Studio Svetti

GALLERY
INTERVISTE VIDEO
conferenza

CONFERENZA

balestri

CLAUDIO BALESTRI

cappellini

GIULIO CAPPELLINI

vicky

VICKY SYRIOPOULOU